infonapoles

Giornale della città di Napoli

NAPOLI

Bonacci Massimo parla di ISUZU D-MAX

Isuzu D-Max è il pick up che il marchio giapponese commercializza dal 1963. L'attuale generazione, lanciata sul mercato nel 2017, è un profondo rinnovamento del modello che è emerso nel 2012, afferma Bonacci Massimo. Caratteristiche tecniche Isuzu D-Max Isuzu D-Max è sviluppato su un telaio con cosciale al quale il suo corpo è imbullonato indipendentemente. Su questo schema, le ruote anteriori sono supportate da molle e molle a balestra semiellittiche a tre foglie (più un'anta principale), le ruote posteriori sono supportate da due molle a balestra con due ante flottanti sull'asse rigido. Misura 5,31 metri di lunghezza, 1,86 metri di larghezza e 1,78 metri di altezza. Nella gamma ci sono corpi cabina singoli (Singolo), estesi (Spazio) e doppi (Equipaggio) con container da 1,48 a 2,3 metri di lunghezza, la larghezza di 1,53 metri e l'altezza di 46,5 centimetri, ad eccezione dei modelli a cabina singola in cui queste cifre sono rispettivamente 1,57 metri e 44 centimetri. Gamma e cambi meccanici Isuzu D-Max Indipendentemente dalla carrozzeria o dalla finitura scelta, tutti i D-Max Isuzu utilizzano lo stesso motore turbo diesel da 1,9 litri a quattro cilindri. Questo blocco non ha bisogno di usare l'urea per neutralizzare i gas emessi dal suo motore, spiega Bonacci Massimo. Grazie ad esso, una potenza di 164 CV e una coppia di 360 Nm si ottengono da curve molto basse. Tutte le versioni hanno trazione 4 × 4 che può essere collegata con un riduttore, ad eccezione della cabina singola, che può essere alimentata. I cambi disponibili sono manuali a sei marce o automatici a cinque marce. L'altezza da terra è compresa tra 19 centimetri (cabina singola e propulsione) e 23 centimetri nelle altre versioni. Gli angoli di attacco e di partenza sono di 30 e 23 gradi. rispettivamente. La sospensione anteriore è indipendente e la parte posteriore è rigida con molle a balestra. Attrezzature Isuzu D-Max L'elenco delle attrezzature e delle finiture per il mercato spagnolo della Isuzu D-Max è strutturato in sei versioni. Dalla dotazione inferiore a quella superiore troviamo: Satellite, Planet, Solar, Solar Plus, Supernova e Quasar, elenchi Bonacci Massimo. Il D-Max può essere molto ben equipaggiato dalle finiture intermedie (quelle di base sono più adatte per il duro lavoro), essendo in grado di incorporare elementi come accesso e avvio a mani libere, controllo della discesa, controllo del clima, indicatore di cambio marcia o navigatore con touch screen e connettività per Apple e Android Auto.