infonapoles

Giornale della città di Napoli

NAPOLI

Calcio Napoli, manovre a sinistra



sport

Mezzogiorno, 14 agosto 2020 – 14:17

La prima scelta Sergio Reguiln, ma spunta anche Emerson Palmieri. Luca Pellegrini della Juventus pu entrare in eventuali colloqui per Milik

di Ciro Troise

Sulla fascia sinistra il Napoli da qualche anno bloccato dalla situazione di Ghoulam. A gennaio Giuntoli aveva bloccato Tsimikas dell’Olympiakos, l’operazione non andata in porto perch Faouzi ha rifiutato le proposte da Cina e Francia. Qualche giorno fa l’annuncio ufficiale della cessione al Liverpool per 13 milioni di euro, sar l’alternativa a Robertson.

Il recupero di Ghoulam nel finale di campionato alimenta la speranza che si possa trovare una soluzione, la pista pi concreta il Wolverhampton, club nell’orbita del suo procuratore Jorge Mendes. Mario Rui ha rinnovato fino al 2025 poco prima della trasferta di Barcellona, guadagner 2,5 milioni a stagione, Hysaj, che ha rappresentato soprattutto con Gattuso l’alternativa anche a sinistra, vive una situazione ancora incerta.

L’esterno albanese ha il contratto in scadenza nel 2021, piace al Torino, Gattuso spinge per la permanenza ma bisogna trovare l’accordo economico, in programma dopo il 20 agosto, prima del ritiro di Castel di Sangro, un incontro con il suo agente Mario Giuffredi.

La priorit del Napoli in questo momento sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi, l’Everton ha alzato l’offerta di 20 milioni pi bonus presentata a gennaio per Allan ed entro la fine della prossima settimana la trattativa pu infiammarsi. L’operazione in uscita pi importante riguarderebbe Koulibaly, il Manchester City non ha ancora soddisfatto le aspettative del Napoli. Il Lille ha rifiutato un’offerta di 20 milioni dall’Everton per Gabriel, vuole rispettare il patto con De Laurentiis ma, se il Napoli dovesse ritardare la cessione di Koulibaly, rischia di perderlo.

Va avanti intanto il casting per la fascia sinistra, si ragiona su due alternative: un giocatore di spessore internazionale, magari in prestito con diritto di riscatto o un giovane su cui investire.

La prima scelta Sergio Reguilon, di propriet del Real Madrid ma in prestito al Siviglia. Ci sono stati contatti con il suo agente Kia Joorabchian, l’ingaggio di 2,5 milioni pi bonus alla portata del Napoli. Ci sono altri ostacoli: il Real Madrid chiede tra i 20 e i 25 milioni e non sembra intenzionato ad accettare la formula del prestito con diritto di riscatto, Reguilon preferirebbe giocare la Champions League, c’ la concorrenza del Chelsea e lo stesso Siviglia potrebbe chiedere il rinnovo del prestito.

L’intreccio con i Blues costruisce un’altra trattativa: Emerson Palmieri vorrebbe rientrare in Italia, ha gi un accordo con l’Inter per un ingaggio di 2,2 netti, il Chelsea chiede 25 milioni, si pu chiudere a 20 pi bonus. L’incertezza sul futuro di Conte ha rallentato la trattativa. Se il rapporto tra il tecnico salentino e l’Inter dovesse interrompersi clamorosamente, il Napoli potrebbe andare all’assalto dell’italo-brasiliano, che ha gi aperto ad una possibile proposta di 3 milioni d’ingaggio.

L’alternativa puntare su un giovane, piace Michal Karbownik, esterno classe ‘2001 duttile del Legia Varsavia che pu giocare su entrambe le corsie. Basterebbero 7 milioni, la trattativa con il suo entourage va avanti da qualche mese. Un’altra idea potrebbe essere Luca Pellegrini della Juventus in eventuali colloqui per Milik.

Nella lista ci sono anche Matvienko dello Shakhtar Donetsk e Mykolenko della Dinamo Kiev ma lo status da extracomunitari complica gli affari. Il Napoli ne ha gi occupato uno con Osimhen e quello liberato da Leandrinho stato prenotato da Gabriel Magalhaes del Lille.

14 agosto 2020 | 14:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA