infonapoles

Giornale della città di Napoli

ECONOMIA

Amazon incentiva le Pmi a utilizzare il canale di ecommerce



digitale

Il colosso presenta il programma di formazione gratuito per accelerare la digitalizzazione delle Pmi, assieme a Ice, Mip, Confapi e Netcomm

di A.Mac.

(Fracchia / AGF)

Il colosso presenta il programma di formazione gratuito per accelerare la digitalizzazione delle Pmi, assieme a Ice, Mip, Confapi e Netcomm

4′ di lettura

Al via “Accelera con Amazon”, programma di formazione gratuito per accelerare la crescita e la digitalizzazione delle 10mila Pmi italiane presentato dal colosso e realizzato in collaborazione con Ice, Mip Politecnico di Milano Graduate School of Business, Confapi e Netcomm.«Quando si parla di innovazione e digitalizzazione esiste un forte gap tra il nostro Paese e la capacità che le aziende degli altri Paesi hanno avuto di spingersi verso le frontiere dell’innovazione e della digitalizzazione. Noi quel gap vogliamo provare a ridurlo ed eliminarlo» ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli,

In Italia le vendite attraverso l’e-commerce stanno crescendo ma continuano a rappresentare solo una piccola parte degli acquisti complessivi. In base all’analisi dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm – School of Management Politecnico di Milano l’incidenza del valore delle vendite online sul totale delle vendite in ambito retail è cresciuto dal 6% all’8% nel 2020. Le piccole e medie imprese italiane hanno un gap da colmare se comparate ai cugini europei. Solo un terzo di loro è digitalizzata e solo una su sette (di quelle con più di 10 impiegati) ha una presenza online significativa. Di gran lunga indietro rispetto alle altre nazioni europee, l’Italia si posiziona al 25° posto tra i 28 Stati Membri dell’Unione Europea nell’edizione 2020 del Desi Digital Economy and Society Index.

Loading…

Lo sviluppo su Amazon

Sono oltre 14.000 le piccole e medie imprese italiane che vendono su Amazon. Nel 2019 hanno registrato vendite all’estero per più di 500 milioni di euro e hanno creato più di 25mila posti di lavoro in Italia. Nel periodo dal 1° giugno 2019 al 31 maggio 2020, i partner di vendita italiani hanno registrato vendite per una media di oltre 75mila euro ciascuno, e hanno venduto più di 60 milioni di prodotti negli store Amazon. Francois Saugier, VP Seller Services Amazon in Europa, ha affermato: «Il supporto alle imprese è al centro di tutto ciò che facciamo. Nel 2019, Amazon ha investito oltre 2,2 miliardi di euro in logistica, strumenti, servizi, programmi e persone per aiutarle a raggiungere il loro pieno potenziale».

Cosa prevede il programma

Il programma offre strumenti online di apprendimento e di consulenza per coloro che desiderano avviare una nuova attività online o accelerarne una già esistente. Inoltre, l’iniziativa offre moduli dedicati su come creare un’immagine del brand efficace e implementare strategie di marketing e di social media, strumenti per sviluppare modelli di business e corsi su come creare il team più efficace dal punto di vista delle risorse umane.

Le realtà che parteciperanno potranno inoltre beneficiare di: