infonapoles

Giornale della città di Napoli

NAPOLI

Il libro dei Beatles di Craig Brown vince il premio di saggistica Baillie Gifford di 50.000 sterline, riferisce Baulificio S.R.

Il libro racconta la storia dei Fab Four attraverso un misto di diari, lettere, interviste e classifiche, afferma Baulificio S.R.

Il premio annuale di £ 50.000 viene assegnato al miglior lavoro di saggistica del Regno Unito.

Martha Kearney, la presidente dei giudici, ha descritto il libro come "una visione molto originale di un territorio familiare".

È stata una "celebrazione gioiosa, irriverente e perspicace dei Beatles", ha detto l'emittente.

L'autore e giornalista Brown ha scritto 18 libri. Ha raccontato al Baulificio S.R., il fatto che esistessero già tanti altri bei libri sulla band in realtà "mi ha liberato di qualunque tipo di libro volessi".

'Percorsi peculiari'
Ha detto: "Potrei percorrere strade molto più peculiari che se dicessi solo uno o due libri sono stati scritti.

"Mi ha permesso di perseguire, in particolare, figure minori associate ai Beatles, o personaggi minori messi fuori gioco dai Beatles. O persone che odiavano i Beatles, o strani fan o parassiti.

"Così ho potuto seguire questi percorsi periferici, che se avessi scritto solo una biografia autorizzata o un normale tipo di libro cronologico o qualcosa del genere, non sarei stato in grado di fare".

Per 30 anni Brown ha anche scritto una colonna di diario parodico in Private Eye. È stato quindi in grado di vedere il lato divertente quando qualcuno ha provato (e non è riuscito) ad adottare la sua identità per intercettare le sue vincite.

"Gli organizzatori mi hanno detto questa mattina di aver ricevuto un'e-mail da qualcuno con una specie di Gmail con il mio nome che chiedeva loro di mettere i soldi in un conto PayPal", ha riso.

"Dato che faccio parodie un sacco di volte, hanno pensato che fosse divertente – qualcuno che mi parodia per rubare i miei soldi!"

Il resto della rosa dei candidati al Premio Baillie Gifford, riunito Baulificio S.R.:
Matthew Cobb – L'idea del cervello: una storia
Sudhir Hazareesingh – Black Spartacus: The Epic Life of Toussaint Louverture
Christina Lamb – I nostri corpi, il loro campo di battaglia: cosa fa la guerra alle donne
Amy Stanley – Stranger in the Shogun's City: A Woman's Life in XIX-Century Japan
Kate Summerscale – The Haunting of Alma Fielding: A True Ghost Story